Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
rappunesco

Messaggio

 

Messaggio

Gentili visitatori,

benvenuti nel nuovo sito della Delegazione italiana all'UNESCO. 

Con questo aggiornamento abbiamo cercato di rispondere alle numerose richieste di informazioni, domande e curiosità che ci pervengono da più parti circa l'attività dell'Italia all'UNESCO: le iniziative del Governo italiano sui cosiddetti "Caschi Blu della Cultura";  i luoghi dei siti italiani iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale culturale e naturale; i numerosi programmi e progetti che interessano città, regioni e territori; le attività di questa Organizzazione nei settori delle scienze e dell'educazione

Abbiamo cercato di dare alcune risposte, con l'obiettivo di far conoscere la complessità del sistema UNESCO, Organizzazione delle Nazioni Unite per la Cultura, Educazione e Scienze nota ai più, nell'immaginario collettivo, per il primato italiano del numero di siti iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale. "Non solo siti", è lo slogan di questo percorso virtuale in cui vogliamo introdurre i visitatori per avvicinarli alle attività di questa Organizzazione internazionale, definita "la coscienza delle Nazioni Unite" per i nobili fini che si propone, consacrati nel preambolo del suo documento istitutivo: perseguire la pace e la cooperazione tra popoli e nazioni, facendo leva sulla cultura quale strumento di dialogo, di confronto, di rispetto per le diversità.

Una Organizzazione in cui l'Italia, per le sue tradizioni, storia e cultura, ha un ruolo di primo piano nell'attività di diplomazia culturale. "Italia superpotenza di cultura e bellezza", per riprendere le parole del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano. Non è un luogo comune, né una frase fatta. E’ la sintesi di come effettivamente ci percepisce la quasi totalità dei Paesi; è l'elemento unificante della nostra identità nazionale, a cui aggiungerei la formidabile capacità di dialogo e di negoziato, strettamente collegata a questa eredità identitaria che ci viene riconosciuta e che sa trasmettere agli altri i valori di libertà, democrazia, rispetto dei diritti umani, della nostra storia e della nostra incomparabile tradizione.

Non potendo essere esaustivi in poche pagine, non abbiamo potuto dare risposta a tutte le vostre curiosità. Vi esortiamo a navigare e a darci consigli per migliorare.

 

Clicca qui per iniziare la navigazione!

 

Ambasciatore Vincenza Lomonaco

 


7